ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER,
CI TENIAMO IN CONTATTO

Tragen Sie sich für den Newsletter ein,
damit wir in Kontakt bleiben können!

Sign up and keep in touch!

NEWSLETTER
dpv press

scritto da Bettina Nagel il
2016-05-30 09:22:09on822015-03-032058{"testo":"

La nuova leggerezza

\r\n

 

\r\n

Come sempre, per vedere l’immagine meglio “cliccate\" su le foto!

\r\n

 

\r\n

 

\r\n

Dato che in questo momento io sto rinnovando casa, vi parlerò ancora in seguito di questo restyling, un tema che mi interessa tantissimo. Svuotando stanze, armadi, cassetti e scaffali, mi sono ritrovata fra le mani un sacco di cose che
a) non mi ricordavo più di avere e
b) non so proprio perché le ho comprate!

\r\n

Per questo facciamo qualche passo indietro:

\r\n

 

\r\n

PHOTO2041 PHOTO2042

\r\n

 

\r\n

Il ritorno alle radici

\r\n

Buttate via tutto quello che non vi serve! Liberatevi di quei soprammobili che non vi piacciono più, che tenete solo perché vi ricordano qualcosa, che avete comprato nelle vacanze di...., solo perché sono un regalo di un caro amico che ormai però non vedete più da anni, impulsi di shopping non esattamente riusciti. VIA! Conservate solo quello che vi è veramente caro e di cui avete bisogno. Certo, tenete anche quegli oggetti o mobili realizzati con materiali preziosi, fatti bene, pezzi che possono accompagnarvi per il resto della vostra vita.

\r\n

 

\r\n

PHOTO2043 PHOTO2044

\r\n

PHOTO2045 PHOTO2046

\r\n

 

\r\n

Lasciate entrare il silenzio

\r\n

Tutto quello che è “rumoroso” deve stare fuori. Colori forti, mobili alla moda e simili sono interessanti, ma solo per poco tempo, poi non li sopportate più. Chi vuole rilassarsi a casa ha bisogno di chiarezza. Questo vuole dire: poche forme, pochi colori, pochi materiali – solo nella “calma” troviamo la forza.

\r\n

 

\r\n

PHOTO2047 PHOTO2048

\r\n

 

\r\n


Realizzate mondi di colori

\r\n

Una casa non deve essere senza colore. Non dovete esagerare, non perché non piace a me, ma per voi. Rimanete in un “mondo di colori” come grigio e bianco, marrone e beige o nelle tonalità del mare, per fare un esempio. I colori forti sono molto dominanti, quelli più neutrali invece danno calma e armonizzano meglio con i mobili.

\r\n

 

\r\n

PHOTO2049 PHOTO2050

\r\n

PHOTO2052 PHOTO2051

\r\n

 

\r\n

Create una “patria”

\r\n

Con questo voglio dire che non deve essere tutto neutrale o minimal perché altrimenti si rischia di ottenere un effetto freddo e impersonale. Mettete la vostra anima nell'arredare casa, magari inserendo un mobile antico, una pila di libri che parcheggiano per un po' sul pavimento o cose carine che avete trovato in giro, non necessariamente di valore economico, ma di valore affettivo per voi. Questa è la parte più difficile, perché dovete creare casa vostra senza appesantirla.

\r\n

 

\r\n

PHOTO2053 PHOTO2054

\r\n

 

\r\n

Io mi sono liberata di tantissimi oggetti accumulati negli anni, quelli che ti abitui a vedere, ma poi ti chiedi:”Mi servono veramente?” e bisogna rispondere sinceramente: “ Certo che no!”

\r\n

 

\r\n

PHOTO2055 PHOTO2056

\r\n

 

\r\n

Forse la primavera ci stimola a fare lavori di ristrutturazione, come imbiancare la casa e frugare negli armadi, perché sappiamo che quando il tempo diventa bello non vogliamo più stare dentro le mura domestiche ma vogliamo uscire. La natura ci chiama forte e chiaro.

\r\n

 

\r\n

PHOTO2057 PHOTO2058

\r\n

 

\r\n

Per altri consigli su come decorare casa vostra, leggete l'articolo “Anche una casa ha quattro stagioni: primavera!

\r\n

 

\r\n

 

\r\n

 

\r\n

 

","titolo":"La nuova leggerezza","abstract":"Svuotando stanze, armadi, cassetti e scaffali, mi sono ritrovata fra le mani un sacco di cose che a)non mi ricordavo più di avere e b) non so proprio perché le ho comprate!"}
100La nuova leggerezzaSvuotando stanze, armadi, cassetti e scaffali, mi sono ritrovata fra le mani un sacco di cose che a)non mi ricordavo più di avere e b) non so proprio perché le ho comprate!24livingno

La nuova leggerezza

 

Come sempre, per vedere l’immagine meglio “cliccate" su le foto!

 

 

Dato che in questo momento io sto rinnovando casa, vi parlerò ancora in seguito di questo restyling, un tema che mi interessa tantissimo. Svuotando stanze, armadi, cassetti e scaffali, mi sono ritrovata fra le mani un sacco di cose che
a) non mi ricordavo più di avere e
b) non so proprio perché le ho comprate!

Per questo facciamo qualche passo indietro:

 

 

Il ritorno alle radici

Buttate via tutto quello che non vi serve! Liberatevi di quei soprammobili che non vi piacciono più, che tenete solo perché vi ricordano qualcosa, che avete comprato nelle vacanze di...., solo perché sono un regalo di un caro amico che ormai però non vedete più da anni, impulsi di shopping non esattamente riusciti. VIA! Conservate solo quello che vi è veramente caro e di cui avete bisogno. Certo, tenete anche quegli oggetti o mobili realizzati con materiali preziosi, fatti bene, pezzi che possono accompagnarvi per il resto della vostra vita.

 

 

Lasciate entrare il silenzio

Tutto quello che è “rumoroso” deve stare fuori. Colori forti, mobili alla moda e simili sono interessanti, ma solo per poco tempo, poi non li sopportate più. Chi vuole rilassarsi a casa ha bisogno di chiarezza. Questo vuole dire: poche forme, pochi colori, pochi materiali – solo nella “calma” troviamo la forza.

 

 


Realizzate mondi di colori

Una casa non deve essere senza colore. Non dovete esagerare, non perché non piace a me, ma per voi. Rimanete in un “mondo di colori” come grigio e bianco, marrone e beige o nelle tonalità del mare, per fare un esempio. I colori forti sono molto dominanti, quelli più neutrali invece danno calma e armonizzano meglio con i mobili.

 

 

Create una “patria”

Con questo voglio dire che non deve essere tutto neutrale o minimal perché altrimenti si rischia di ottenere un effetto freddo e impersonale. Mettete la vostra anima nell'arredare casa, magari inserendo un mobile antico, una pila di libri che parcheggiano per un po' sul pavimento o cose carine che avete trovato in giro, non necessariamente di valore economico, ma di valore affettivo per voi. Questa è la parte più difficile, perché dovete creare casa vostra senza appesantirla.

 

 

Io mi sono liberata di tantissimi oggetti accumulati negli anni, quelli che ti abitui a vedere, ma poi ti chiedi:”Mi servono veramente?” e bisogna rispondere sinceramente: “ Certo che no!”

 

 

Forse la primavera ci stimola a fare lavori di ristrutturazione, come imbiancare la casa e frugare negli armadi, perché sappiamo che quando il tempo diventa bello non vogliamo più stare dentro le mura domestiche ma vogliamo uscire. La natura ci chiama forte e chiaro.

 

 

Per altri consigli su come decorare casa vostra, leggete l'articolo “Anche una casa ha quattro stagioni: primavera!

 

 

 

 

-
155 2016-03-31 Le sfumature di bianco! articoli_155_0.jpg
164 2016-05-18 Così trovate il vostro stile per la casa! articoli_164_0.jpg
143 2016-01-28 Il re dei colori, il BLU articoli_143_0.jpg
70 2014-07-21 Homeoffice - La mia scrivania si trova a casa mia articoli_70_43.jpg Homeoffice
141 2016-01-19 L'entrata di una casa è come un biglietto da visita articoli_141_0.jpg
119 2015-09-29 Design Industriale articoli_119_0.jpg
111 2015-06-10 Idee per la camera da letto articoli_111_10.jpg
102 2015-04-13 Cambio i tessuti in casa articoli_102_0.jpg
103 2015-04-13 La Lavanderia: una stanza per noi donne! articoli_103_6.jpg
100 2015-03-03 La nuova leggerezza articoli_100_17.jpg
94 2015-02-12 La mia visita da Flamant, la nuova collezione articoli_94_2.jpg
78 2014-09-29 Piccoli trucchi per arredare un bagno, che dovete conoscere articoli_78_0.jpg
90 2015-01-09 Il giusto mix articoli_90_1.jpg
63 2014-06-09 Arredare con stile - parte 2 articoli_63_0.jpg Magico
66 2014-06-09 Casa al mare degli anni 70, un brutto anatroccolo che si trasforma in un cigno articoli_66_0.jpg Salone prima
61 2014-05-06 Arredare con stile - parte 1 articoli_61_3.jpg Beton
46 2014-01-31 Anche una casa ha quattro stagioni:primavera primavera, decorazioni, pasqua articoli_46_0.jpg HELLO SPRING
31 2013-10-11 Anche una casa ha quattro stagioni-autunno autunno, consigli arredamento, colori, caldo, ambiente, foto articoli_31_0.jpg Ghirlanda d'autunno
22 2013-07-16 Anche una casa ha quattro stagioni-estate decorazioni estivi, cambiamento della caso nei stagioni, living articoli_22_0.jpg Ambiente leggero estivo di un salone
4 2013-03-09 Casa in montagna non con i soliti colori living, casa montagna articoli_4_0.jpg Camera da letto in montagna Megève
3 2013-03-09 Tendenze per le vostre case 2013 living, tendenze 2013 articoli_3_14.jpg Anni 50 salotto