ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER,
CI TENIAMO IN CONTATTO

Tragen Sie sich für den Newsletter ein,
damit wir in Kontakt bleiben können!

Sign up and keep in touch!

NEWSLETTER
dpv press

scritto da Bettina Nagel il
{"titolo":"Cambio i tessuti in casa","abstract":"Lo sappiamo tutti: i tessuti in casa dopo un po’ ci stufano.Quando li abbiamo comprati ce ne siamo innamorati, erano così particolari, mai visti- ma adesso si cambia!","testo":"

Cambio i tessuti in casa!

\r\n

 

\r\n

Come sempre, per vedere l’immagine meglio “cliccate\" su le foto!

\r\n

 

\r\n

Lo sappiamo tutti: i tessuti in casa dopo un po’ ci stufano, specialmente quando hanno disegni forti, impegnativi e troppo dettati dalla moda. Quando li abbiamo comprati ce ne siamo innamorati, erano così particolari, mai visti.
Adesso ci ritroviamo alla sera seduti sul divano e li guardiamo con disprezzo; esattamente quello che poco fa ci piaceva così tanto, ora è ciò che ci disturba.

\r\n

 

\r\n

PHOTO2108 PHOTO2109

\r\n

 

\r\n

Ecco allora un paio di consigli per non sbagliare più:

\r\n

Primo:
Scegliete il nuovo materiale con molta attenzione alle “conseguenze”, quindi è saggio chiedere al negozio dove vorreste comprare se vi possono prestare la matassa da voi selezionata per portarla a casa e vederla esattamente nel vostro ambiente: per “vivere” la nuova scelta nel posto dove si troverà. Così vi potete sedere con tranquillità sul vostro divano e osservare con ogni tipo di luce l’effetto del nuovo tessuto. Accarezzatelo! Questo vi permetterà di rendervi conto se il materiale vi convince davvero. Per le tende ricordate che non si drappeggiano più come qualche anno fa, cadono dritte a terra senza troppo strascico, molto meno impegnative.

\r\n

 

\r\n

PHOTO2110 PHOTO2111

\r\n

 

\r\n

Secondo:
I tessuti si possono usare in tantissimi modi. Per esempio si potrebbe pensare di rivestire un pezzo di compensato e, una volta appoggiato al muro, sostituisce una vera e propria tappezzeria. Un’altra bellissima idea è usare della stoffa come testata per il letto, un effetto ancor più elegante lo si ottiene con un’imbottitura capitonné. Un tessuto a sua volta foderato da un lato con un materiale resistente all'acqua può anche essere usato come tenda per la doccia.

\r\n

 

\r\n

PHOTO2113 PHOTO2114

\r\n

PHOTO2115 PHOTO2116

\r\n

 

\r\n

Terzo:
Ciò che ha avuto una sua funzione per tanti anni può cambiare il suo destino: una vecchia tenda potrebbe diventare una tovaglia o un copriletto, persino un abito da sera! Questi cambiamenti dipendono sempre dal materiale in questione.

\r\n

 

\r\n

PHOTO2117 PHOTO2118

\r\n

 

\r\n

Quattro:
Una cosa molto importante al momento della nuova scelta è stare fermi nella vostra posizione: non vi fate convincere da nessuno! Seguite quello che sentite: amo il materiale, l'aspetto con la luce del giorno o alla sera, è piacevole al tatto, mi dà allegria. Vi deve davvero piacere o vi ritroverete di nuovo sul divano scontenti e arrabbiati!

\r\n

 

\r\n

PHOTO2119 PHOTO2120

\r\n

PHOTO2121 PHOTO2122

\r\n

 

\r\n

Quinto:
Gli amanti del minimalismo non dovrebbero rinunciare ai tessuti. I colori neutri come grigio, beige o nude non si impongono sul resto dell’arredamento, aumentano la “temperatura” della stanza e migliorano l'acustica.

\r\n

 

\r\n

PHOTO2124 PHOTO2123

\r\n

 

\r\n

I tessuti dunque hanno un ruolo protagonista nell’arredare perché cambiano velocemente l'aspetto della nostra casa, sia che si tratti di tende, copriletti, cuscini, tovaglie o altro.

\r\n

Per gli oggetti meno costosi possiamo giocare con i colori della stagione, che detta la moda, ma attenzione alle parti più impegnative come le tende, i divani, le poltrone: in questi casi serve molta tranquillità e poco azzardo, dovete essere più che sicuri!

\r\n

 

\r\n

 

"}
-Cambio i tessuti in casaLo sappiamo tutti: i tessuti in casa dopo un po’ ci stufano.Quando li abbiamo comprati ce ne siamo innamorati, erano così particolari, mai visti- ma adesso si cambia!2015-04-13living1022016-05-30 09:22:09202108no86

Cambio i tessuti in casa!

 

Come sempre, per vedere l’immagine meglio “cliccate" su le foto!

 

Lo sappiamo tutti: i tessuti in casa dopo un po’ ci stufano, specialmente quando hanno disegni forti, impegnativi e troppo dettati dalla moda. Quando li abbiamo comprati ce ne siamo innamorati, erano così particolari, mai visti.
Adesso ci ritroviamo alla sera seduti sul divano e li guardiamo con disprezzo; esattamente quello che poco fa ci piaceva così tanto, ora è ciò che ci disturba.

 

 

Ecco allora un paio di consigli per non sbagliare più:

Primo:
Scegliete il nuovo materiale con molta attenzione alle “conseguenze”, quindi è saggio chiedere al negozio dove vorreste comprare se vi possono prestare la matassa da voi selezionata per portarla a casa e vederla esattamente nel vostro ambiente: per “vivere” la nuova scelta nel posto dove si troverà. Così vi potete sedere con tranquillità sul vostro divano e osservare con ogni tipo di luce l’effetto del nuovo tessuto. Accarezzatelo! Questo vi permetterà di rendervi conto se il materiale vi convince davvero. Per le tende ricordate che non si drappeggiano più come qualche anno fa, cadono dritte a terra senza troppo strascico, molto meno impegnative.

 

 

Secondo:
I tessuti si possono usare in tantissimi modi. Per esempio si potrebbe pensare di rivestire un pezzo di compensato e, una volta appoggiato al muro, sostituisce una vera e propria tappezzeria. Un’altra bellissima idea è usare della stoffa come testata per il letto, un effetto ancor più elegante lo si ottiene con un’imbottitura capitonné. Un tessuto a sua volta foderato da un lato con un materiale resistente all'acqua può anche essere usato come tenda per la doccia.

 

 

Terzo:
Ciò che ha avuto una sua funzione per tanti anni può cambiare il suo destino: una vecchia tenda potrebbe diventare una tovaglia o un copriletto, persino un abito da sera! Questi cambiamenti dipendono sempre dal materiale in questione.

 

 

Quattro:
Una cosa molto importante al momento della nuova scelta è stare fermi nella vostra posizione: non vi fate convincere da nessuno! Seguite quello che sentite: amo il materiale, l'aspetto con la luce del giorno o alla sera, è piacevole al tatto, mi dà allegria. Vi deve davvero piacere o vi ritroverete di nuovo sul divano scontenti e arrabbiati!

 

 

Quinto:
Gli amanti del minimalismo non dovrebbero rinunciare ai tessuti. I colori neutri come grigio, beige o nude non si impongono sul resto dell’arredamento, aumentano la “temperatura” della stanza e migliorano l'acustica.

 

 

I tessuti dunque hanno un ruolo protagonista nell’arredare perché cambiano velocemente l'aspetto della nostra casa, sia che si tratti di tende, copriletti, cuscini, tovaglie o altro.

Per gli oggetti meno costosi possiamo giocare con i colori della stagione, che detta la moda, ma attenzione alle parti più impegnative come le tende, i divani, le poltrone: in questi casi serve molta tranquillità e poco azzardo, dovete essere più che sicuri!

 

 

on
155 2016-03-31 Le sfumature di bianco! articoli_155_0.jpg
164 2016-05-18 Così trovate il vostro stile per la casa! articoli_164_0.jpg
143 2016-01-28 Il re dei colori, il BLU articoli_143_0.jpg
70 2014-07-21 Homeoffice - La mia scrivania si trova a casa mia articoli_70_43.jpg Homeoffice
141 2016-01-19 L'entrata di una casa è come un biglietto da visita articoli_141_0.jpg
119 2015-09-29 Design Industriale articoli_119_0.jpg
111 2015-06-10 Idee per la camera da letto articoli_111_10.jpg
102 2015-04-13 Cambio i tessuti in casa articoli_102_0.jpg
103 2015-04-13 La Lavanderia: una stanza per noi donne! articoli_103_6.jpg
100 2015-03-03 La nuova leggerezza articoli_100_17.jpg
94 2015-02-12 La mia visita da Flamant, la nuova collezione articoli_94_2.jpg
78 2014-09-29 Piccoli trucchi per arredare un bagno, che dovete conoscere articoli_78_0.jpg
90 2015-01-09 Il giusto mix articoli_90_1.jpg
63 2014-06-09 Arredare con stile - parte 2 articoli_63_0.jpg Magico
66 2014-06-09 Casa al mare degli anni 70, un brutto anatroccolo che si trasforma in un cigno articoli_66_0.jpg Salone prima
61 2014-05-06 Arredare con stile - parte 1 articoli_61_3.jpg Beton
46 2014-01-31 Anche una casa ha quattro stagioni:primavera primavera, decorazioni, pasqua articoli_46_0.jpg HELLO SPRING
31 2013-10-11 Anche una casa ha quattro stagioni-autunno autunno, consigli arredamento, colori, caldo, ambiente, foto articoli_31_0.jpg Ghirlanda d'autunno
22 2013-07-16 Anche una casa ha quattro stagioni-estate decorazioni estivi, cambiamento della caso nei stagioni, living articoli_22_0.jpg Ambiente leggero estivo di un salone
4 2013-03-09 Casa in montagna non con i soliti colori living, casa montagna articoli_4_0.jpg Camera da letto in montagna Megève
3 2013-03-09 Tendenze per le vostre case 2013 living, tendenze 2013 articoli_3_14.jpg Anni 50 salotto